Milano città metropolitanaBuscate

Buscate. Ubriaco e ferito nella sede della croce Azzurra

La notte di martedì 28 dicembre, poco prima della mezzanotte, un uomo di 25 anni è entrato nella sede della Croce Azzurra di via Filanda, a Buscate, chiedendo aiuto.

Pubblicità

Aveva diverse ferite da taglio, da cui colava sangue copiosamente, ed era visibilmente ubriaco. La presenza di alcool nel sangue riduce molto la possibilità di coagulazione e le emorragie, in quelle condizioni, sono molto pericolose. I sanitari sono riusciti a calmarlo e a medicarlo e intanto sono state chiamate le forze dell’ordine, per stabilire cosa fosse successo al ragazzo.

Pubblicità

Quando ha intuito che erano stati chiamati i carabinieri il ragazzo è però rapidamente fuggito dalla sede della croce azzurra e si è nascosto nei dintorni. Si è ripresentato quando i carabinieri si sono allontanati, e si è fatto curare.
Il giovane aveva sparso sangue dappertutto, è stato necessario sanificare la sede. non si è capito come si sia fatto male, se ha fatto tutto da solo o se è stato vittima di un’aggressione.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.