Buscate. Ubriaco e ferito nella sede della croce Azzurra

La notte di martedì 28 dicembre, poco prima della mezzanotte, un uomo di 25 anni è entrato nella sede della Croce Azzurra di via Filanda, a Buscate, chiedendo aiuto.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Aveva diverse ferite da taglio, da cui colava sangue copiosamente, ed era visibilmente ubriaco. La presenza di alcool nel sangue riduce molto la possibilità di coagulazione e le emorragie, in quelle condizioni, sono molto pericolose. I sanitari sono riusciti a calmarlo e a medicarlo e intanto sono state chiamate le forze dell’ordine, per stabilire cosa fosse successo al ragazzo.

Pubblicità

Quando ha intuito che erano stati chiamati i carabinieri il ragazzo è però rapidamente fuggito dalla sede della croce azzurra e si è nascosto nei dintorni. Si è ripresentato quando i carabinieri si sono allontanati, e si è fatto curare.
Il giovane aveva sparso sangue dappertutto, è stato necessario sanificare la sede. non si è capito come si sia fatto male, se ha fatto tutto da solo o se è stato vittima di un’aggressione.

Commenta qui