3 arresti per droga fra Buscate e Busto Garolfo

Il 20 dicembre è stata una serata proficua per gli agenti della Squadra Mobile di Milano. Gli uomini della sezione antidroga, mentre stavano effettuando dei controlli in borghese in alcuni quartieri periferici meneghini, noti per la presenza di una elevato numero di spacciatori e criminali hanno trovato in via Novara, zona San Siro, una Citroen C4 che arrivava da via fratelli Zoia.

Pubblicità

A Milano

L’autista si era fatto notare perchè continuava a guardarsi intorno in modo nervoso. Dava l’impressione di essere molto attento a possibili inseguitori. Non si sbagliava, era seguito dai poliziotti che ne hanno tenuto d’occhio i movimenti mentre imboccava la tangenziale ovest in direzione nord. Lo hanno fermato all’altezza dell’uscita 2, allo svincolo Milano/Gallaratese.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Come da prassi gli hanno prima chiesto e controllato i documenti. Si tratta di un 51enne italiano di Buscate. L’uomo era molto nervoso che è diventata una vera e propria agitazione quando gli hanno chiesto di aprire il bagagliaio. In uno scatolone di cartone c’erano 5,5 kg di marijuana, divisi in 5 confezioni sottovuoto. L’uomo aveva con sè anche 2mila euro in contanti e una interessante agendina con conteggi riferibili a consegne di stupefacenti .

A Buscate

Nella sua abitazione a Buscate (MI), durnate la perquisizione domiciliare di routine i poliziotti hanno trovato, e sequestrato, 1 kg circa di cocaina, 1 kg circa di marijuana e 3.850 euro in contanti. Il ritrovamento ha dato il via ad altre perquisizioni. I poliziotti della sezione antidroga, infatti, insieme a quelli della sezione criminalità diffusa, hanno individuato un altro appartamento.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

A Busto Garolfo

Le prove che hanno raccolto durante la prima perquisizione hanno portato i poliziotti in un appartamento di Busto Garolfo (MI), abitato da un 47enne che ha precedenti per spaccio di stupefacenti, e da una donna di 37 anni. Qui i loro sospetti sono stati confermati. Nell’appartamento c’erano Immaginavano di trovarci 50 kg lordi di marijuana, 3 grammi di cocaina e il materiale per il confezionamento della droga.
Tutti e 3 persone sono state arrestate per detenzione di sostanze stupefacenti e portati uno a Milano, nel carcere di “San Vittore”, un altro in quello di Busto Arsizio e un altro in quello di Como, dove sono rimasti in attesa della convalida dell’arresto da parte del giudice delle indagini preliminari.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui