Milano. Torna l’obbligo della mascherina all’aperto

Milano. Una ordinanza del sindaco Beppe Sala rispristina l’obbligo di usare la mascherina anche all’aperto in centro città a partire da sabato 27 novembre, ma solo fra le 10 del mattino e le 22 di sera e solo nel centro di Milano.

Pubblicità

Le vie coinvolte nella iniziativa sono piazza Castello, largo Cairoli, via Dante, piazza Cordusio, via Orefici, via e piazza Mercanti, piazza del Duomo, Galleria e corso Vittorio Emanuele II e piazza San Babila. L’obbligo durerà fino al 31 dicembre 2021.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Il sindaco, in un comunicato stampa, spiega l’iniziativa con l’accoglimento del consiglio del prefetto che, durante l’ultima riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica di Milano, ha invitato tutti i sindaci della città metropolitana a prendere delle precauzioni, anche emettendo ordinanze sindacali di emergenza, per i luoghi in cui si prevede vi possa essere affollamento di persone, anche in assenza di assembramenti.

Si tratta, scrive nell’ordinanza, di una misura cautelare per evitare che passaggi ravvicinati in luoghi dove è difficile mantenere il distanziamento interpersonali possa portare ad un aggravamento dell’attuale situazione sanitaria, relativa alla pandemia.

Pubblicità

Infatti, nelle ultime settimane si è notato che la protezione data dal vaccino tende statisticamente a diminuire dopo circa 6 mesi. Inoltre il centro di Milano è una metà turistica e potrebbero circolarvi persone positive al Covid.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui