Il Santuario della Beata Vergine Addolorata in Rho presenta la Settimana Mariana

Rho. Al Santuario della Beata Vergine Addolorata in corso Europa 228 a Rho si preannuncia una settimana di festa, la Settimana Mariana, che dall’11 settembre sino a domenica 19 settembre proporrà un interessante programma dal titolo “Maria, Tu sei di speranza fontana vivace”. Il tutto avrà inizio sabato 11 settembre con l’Inizio Solenne del Nuovo Anno Pastorale, ove avrà luogo alle ore 8:00 la Santa Messa di tutte le parrocchie rhodensi celebrata dall’Arcivescovo Mario Delpini.

Pubblicità

La settimana si concluderà domenica 19 settembre con la Solennità della Addolorata, Patronale del Santuario alle ore 16:00 con la Santa Messa per gli ammalati presieduta da monsignor Roberto Busti, passando tra giorni molto importanti: domenica 12 la Solennità della Dedicazione del Santuario; lunedì 13 Maria Vergine Madre della Santa Speranza; martedì 14 Festa dell’Esaltazione della Croce; mercoledì 15 Festa della Madonna Addolorata; giovedì 16 Maria Vergine Madre della Consolazione; venerdì 17 Maria Vergine Madre del Bell’Amore; sabato 18 Maria Vergine Immagine e Madre della Chiesa.

Pubblicità

Il santuario dei padri oblati

Santuario,rho. Il Santuario della Beata Vergine Addolorata in Rho presenta la Settimana Mariana - 08/09/2021
Santuario della Beata Vergine Addolorata in Rho

E’ una ricorrenza che noi, Padri Oblati, anche quest’anno intendiamo solennizzare con un’intensa settimana di celebrazioni liturgiche e insieme di iniziative di notevole respiro culturale. Le abbiamo volute scandire in un programma che abbiamo intitolato ‘Maria, Tu sei di speranza fontana vivace’.  Questo verso, tratto dal meraviglioso inno alla Vergine con cui Dante conclude la Divina Commedia, ben sintetizza lo spirito con cui vogliamo vivere questi giorni e il ‘messaggio’ che vogliamo trasmettere a tutti i fedeli amici del Santuario.”

Questo è uno stralcio della prefazione contenuta nel libretto col programma, in cui è anche riportato il Canto XXXIII del Paradiso della Divina Commedia di Dante Alighieri, di cui riporto un breve passaggio per me significativo “Qui per noi tu sei una fiaccola lucente di carità e sulla Terra, fra i mortali, sei una viva fonte di speranza.”

Pubblicità

Anno molto importante per il Santuario, che quest’anno celebra il terzo centenario della Fondazione del Collegio degli Oblati missionari di Rho, riconoscimento che veniva concesso, dopo un periodo di prova giudicato positivo, allo scopo di dare futuro stabile alla nuova fondazione, che il Cardinale Benedetto Erba Odescalchi concesse il 4 aprile 1721. Quest’anno si ricorda altresì il ventesimo anniversario di Padre Andrea Asiani, che il Signore chiamava improvvisamente ad abitare i pascoli eterni del cielo, nel giorno senza tramonto, dove il Buon Pastore prepara una mensa col calice traboccante (cf. Salmo23).

Oltre alle funzioni liturgiche, il programma prevede la mostra “Il Cenacolo di Leonardo da Vinci: dalle crepe la luce.” dall’11 settembre al 10 ottobre, presso il Porticato del Collegio degli Oblati, presentazione martedì 14 settembre alle ore 21:00 con relatore Giuseppe Frangi, direttore del settimanale ‘Vita’. Questi gli orari di apertura: lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00; martedì, giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 19:00; sabato e festivi dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 19:30.

Pubblicità

Andrea Re

Andrea Re

Nato a Milano nel 1974, volontario in 3 associazioni rhodensi. Di me dicono che sono sempre disponibile con tutti. Scrivo per passione e divertimento.

Commenta qui