RegioniMagazineTrasporti

Enac. Avevamo già sospeso il nostro dirigente e comunque non è il vicedirettore dell’aeroporto

Roma. Pubblichiamo un comunicato stampa inviatoci dall’Enac, Ente nazionale Aviazione Civile, in cui chiede di aiutarlo a ristabilire la verità di alcuni particolari di una indagine, i cui particolari sono stati divulgati oggi dalla stampa. Dall’Enac precisano che il dirigente Enac che oggi è balzato alle cronache per essere stato coinvolto, era già stato sospeso dall’incarico lo scorso anno.

Annunci

Dall’ Enac

“In relazione alle notizie stampa pubblicate oggi sul secondo filone dell’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Civitavecchia in merito ad attività svolte da alcune imprese presenti nello scalo di Roma Fiumicino, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (Enac) precisa di aver sospeso il proprio funzionario coinvolto già dal 21 luglio 2020, a conclusione della prima parte delle indagini.”

Annunci

Non è il vicedirettore dell’Aeroporto Roma Fiumicino

“Si evidenzia, inoltre, che si tratta di un funzionario e non, come erroneamente riportato da alcuni giornali ( n.d.r.: non il nostro), del vice direttore dell’aeroporto di Roma Fiumicino, carica peraltro non prevista nell’organigramma dell’Ente.”

Annunci

“L’ENAC ha collaborato, sin dall’inizio, all’indagine prestando il proprio contributo per far sì che venisse fatta chiarezza sulle attività oggetto degli accertamenti e continuerà ad assicurare agli organi inquirenti e alla Magistratura tutto il proprio supporto per ogni
ulteriore approfondimento finalizzato a fare piena luce sui fatti e sulle responsabilità, a tutela dell’onorabilità e della professionalità dell’Ente e dei suoi dipendenti che svolgono quotidianamente le attività istituzionali di regolamentazione, controllo e vigilanza sul settore aereo con correttezza e trasparenza.”

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.