DairagoAmbienteArconateBoffalora sopra TicinoCuggionoMagentaMarcallo con CasoneMilano città metropolitanaOssonaRobecchettoTurbigoVilla Cortese

La raccolta rifiuti per l’8 dicembre

Domani, 8 dicembre, è la festa dell’Immacolata ma è anche giorno di raccolta di rifiuti porta a porta, quindi Asm ha avvisato che il servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti si svolgerà normalmente in alcuni Comuni, mentre in altri sarà sospeso e rinviato al giorno successivo.

Pubblicità

LegnanoCanegrateParabiago e Magnago  gli operatori non saranno in servizio. Le raccolte previste saranno effettuate, mercoledì 9 dicembre, insieme ai servizi già in programma. Lasciea esposti i rifiuti sino al tardo pomeriggio per consentire agli operatori di completare il lavoro.

Pubblicità

Dairago ci saranno la raccolta di umido, carta e rifiuti indifferenziati. Ad Arconate sarà raccolto umido e rifiuti indifferenziati. A Buscate operatori in servizio per la raccolta di carta e vetro.

Pubblicità

Nessuna variazione per Villa CorteseSan Giorgio su LegnanoTurbigo e Robecchetto con Induno. Martedì non sono previsti infatti servizi di raccolta. Servizi regolari, nonostante la festività, nei Comuni di MagentaMarcallo con CasoneCuggiono e Ossona. A Boffalora sopra Ticino la raccolta dei rifiuti indifferenziati sarà effettuata mercoledì, unitamente ai servizi già previsti.

Gallarate il giorno 8 dicembre non saranno effettuati servizi. La raccolta dei rifiuti organici (umido) è rinviata a giovedì 10 dicembre, quella dei rifiuti indifferenziati a venerdì 11 dicembre, mentre la raccolta di carta e cartone slitterà al martedì 15 dicembre.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.