MilanoBoldinascoMilano città metropolitana

L’uomo nudo (quasi) su Google maps del Monte Stella

Strano posto via Terzaghi, a Milano. Questa è la foto di un uomo nudo ( o quasi) mentre corre nel parco del Monte Stella. E’ stata scattata da una delle automobili di Google Maps ad agosto 2020. Sullo sfondo l’uomo pare correre nudo per il parco. Una foto più ravvicinata mostra che, forse, aveva un paio di cortissime mutande nere.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Come si è scoperto l’uomo nudo ( o quasi)?

uomo nudo. L'uomo nudo (quasi) su Google maps del Monte Stella - 30/11/2020
uomo nudo ( quasi) che corre l parco

Questa sera in via Terzaghi, alle 19.32 sono intervenute diverse ambulanze per soccorrere alcuni adolescenti e giovanissimi che si sono sentiti male dopo aver bevuto troppi alcolici. E’ una notizia di cui vi racconteremo in seguito, se si scoprirà che i ragazzi . Secondo quanto riferito dall’agenzia Areu i soccorsi per l’intossicazione etilica dei ragazzi sono ancora in corso.

Pubblicità

Per controllare il luogo in cui i ragazzi erano andati ad ubriacarsi il primo giorno in cui Milano è diventata zona Arancione ho aperto Google Maps e mi sono imbattuta in questa foto molto curiosa, che ci ricorda, nel freddo polare di questi giorni, quanto caldo faceva questa estate. Diciamolo, tra il lock down e il caldo dell’estate chi si toglieva i vestiti per correre al parco del monte Stella era da considerare in piena salute, fisica e mentale.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.