Milano

Sospesa Area C a Milano e non si paga il parcheggio

L’amministrazione comunale ha infatti deciso di sospendere l’area C e anche di liberalizzare la sosta sulle strisce blu e gialle. Da domani 5 novembre si può entrare a Milano città in auto liberamente.

Pubblicità

Il riferimento è il nuovo dpcm di Giuseppe Conte contenente le regole per il nuovo lockdown per il Covid-19. Sono al 31 dicembre 2020 sono sospesi sia la disciplina della Zona a Traffico Limitato Cerchia dei Bastioni “Area C” sia la disciplina della sosta.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Si potrà parcheggiare sulle strisce gialle e blu senza pagare la tariffa del parchimentro su tutto il territorio del Comune di Milano. I pass disabili rilasciati dal Comune Milano e dei relativi permessi di transito nelle corsie riservate ai mezzi pubblici e tutte le ZTL del Comune di Milano sono prorogate fino al 31 dicembre.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.