poesia

L’angolo della Poesia di Giovanni Elidio Chiastra

Nato a Berceto (Pr) il 3 agosto 1944. Un’infanzia non facile, una giovinezza in giro per il mondo a lavorare, mantenendo nel cuore i luoghi, i costumi e le usanze dei posti vissuti. Quando ha potuto fermarsi in un luogo fisso, i ricordi e le emozioni di tante vite vissute sono diventate poesia. Ora abita a Casorezzo (Mi).

Pubblicità

. L'angolo della Poesia di Giovanni Elidio Chiastra - 02/11/2020

Innumerevoli i riconoscimenti ottenuti: il Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana (2017), Premio internazionale di poesia “Città di Pontremoli”, finalista al Wilde Europea Award (2016) e molto altro ancora. Ha collaborato con i Jalisse per una canzone con il componimento “Ultimo contatto” (2016).

Pubblicità

A mia madre

Sei lì immobile, nel letto distesa,

Pubblicità

tranquillamente, mostrando tutta la tua bellezza naturale ed eterna,

il pallore del tuo viso, rilassato e sereno,

Pubblicità

non mostra nessun segno della tua età,

nonostante la tua giovinezza da molto tempo sia fuggita,

però non lasciando nessun anpiglio del suo passaggio.

Osservando meglio il tuo viso,

un leggero sorriso, una fugace increspature ha preso possesso delle tue labbra,

sembra che sorridi a tutti quanti

è un’impressione che conforta sempre tutte le persone che hai lasciato a piangerti,

in questo mondo.

Sei sempre stata il perno della mia vita da quando mi hai creato e messo al mondo,

ed ora che dovrò ricordarti solo con i pensieri che invaderanno tutti i miei giorni,

mi sento molto assente, disperso nel nulla della mente,

parlerò sempre con te’, ma astrattamente,

non potrò più abbracciarti,

però potrò sempre coccolarti, e farmi coccolare pur nella tua presenza assente,

e sentir ancora la tua voce, come se tu’ fossi qui’ presente.

Ricordiamo che il poeta casorezzese ha collezionato una moltitudine di premi nei vari concorsi internazionali a cui ha partecipato negli anni

. L'angolo della Poesia di Giovanni Elidio Chiastra - 02/11/2020
Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.