MagazineMilano città metropolitanaVanzaghello

Corso di Autodifesa per la donna. 4 lezioni dedicate alle donne per difendersi da scippi e aggressioni con la Guardia Nazionale

Vanzaghello. Parte il corso di autodifesa per la donna. A meno di 2 mesi dalla firma della convenzione con il comune di Vanzaghello, che ha portato in paese la Guardia Nazionale parte una delle prime iniziative. (Foto di repertorio. Corso della Guardia Nazionale di autodifesa per la donna a Como)

Pubblicità

il corso di autodifesa per la donna è articolato in 4 lezioni gratuite dedicate alle donne, che permettono anche a chi non è un’atleta, e sa che non potrà esserlo, di imparare qualche nozione per avere delle chance nel difendersi quando capita di essere vittima di uno scippo, o di una aggressione sessuale, o anche semplicemente di uno scocciatore insistente. (foto di repertorio. Corso della Guardia Nazionale di autodifesa per la donna a Como)

Pubblicità

Al corso di autodifesa ci si iscrive chiamando la Guardia Nazionale

Il corso sarà dalle 21 alle 23 del 20, 21, 27 e 28 ottobre nella sala della stazione della Guardia Nazionale di Vanzaghello, in via Carroccio 2, o di un’altra aula comunale. sarà determinata in base alle regole anti covid. I posti sono pochi, solo 12, si prenota chiamando il 3381900487 oppure inviando una email a ticino@guardianazionale.com

Pubblicità

la scala Rho b&b

Durante il corso, che sarà effettuato da docenti di autodifesa della Guardia Nazionale, provenienti dalle forze armate o dalle forze dell’ordine saranno trattati diversi aspetti dell’autodifesa pensata per tutte le donne le donne. Come evitare borseggi, cosa fare in caso di tentato scippo, come chiamare aiuto in modo efficace, come accorgersi che qualcuno ha cattive intenzioni. Saranno mostrate anche alcune mosse per liberarsi efficientemente di scocciatori invadenti e suggerite alcune oggetti di uso comune che, in caso di aggressioni possono diventare mezzi per aumentare le proprie possibilità di difesa efficace.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.