Uncategorized

Un libro a favore dell’Anffas di Abbiategrasso: la filosofia di vita del Peppo (Simeoni)

Le cose belle e buone sono attese con impazienza e questo articolo vuole essere solo un assaggio di quella che sarà la presentazione effettiva ed ufficiale della raccolta di pensieri in tempi di Covid-19 (ma non solo) dei ragazzi dell’Anffas di Abbiategrasso. In particolare quelli di Peppo Simeoni…il nostro Peppo, dato che negli anni è diventato un personaggio amato da tanti e non solo nella sua Corbetta ma in tutto il territorio.

Annunci

Io …le volte che ti ascolto” è il titolo del volume in bozza ad oggi redatto a cura dell’Associazione “Amici del Melograno”.  L’Associazione è a sua volta collegata all’operato dell’Anffas, la onlus che ha sede in strada Cassinetta ad Abbiategrasso e che si occupa di disabilità. In esso tutta la filosofia di vita del Peppo, condivisa in tempi di isolamento forzato per colpa del virus con gli operatori, che a loro volta hanno espresso alcune riflessioni sulle frasi e sui momenti trascorsi insieme agli ospiti della struttura.

Annunci

Un volume che viene definito da chi lo ha pensato come un “libro alla buona” ma che in realtà offre spunti di riflessione mai banali. Per il Peppo, ad esempio, il Covid è stato identificato come un qualcosa che ha costretto tutti a non uscire di casa e che quindi ha rubato la libertà. Un qualcuno di cattivo da ammazzare, così che non possa far più danni. O ancora, se una cosa ti far star male, perché non evitarla, tenerla fuori dalla propria vita? Non riportiamo il virgolettato dei discorsi, si intende, anche perché quelli saranno visibili a chi si accaparrerà il libro. Insomma…non vogliamo svelare troppo!

Annunci

Quello che si vuole sottolineare è che da una “mente semplice” arrivano concetti altrettanto semplici (mai banali) ma privi di pre-concetti, pregiudizi. Concetti e una filosofia di vita da fare invidia a chi si fa tanti problemi dove non ci sono o vive male seguendo a tutti costi lo stile del “politically correct”.

Resta ancora da vedere e decidere la modalità di diffusione del libro. Il ricavato servirà ai bisogni della comunità dell’Anffas che è stata messa alla prova durante il lockdown anche dal punto di vista economico.

Annunci

Che dire se non due cose. Una per tutti: seguissimo un po’ di più i pensieri di questi ragazzi e del Peppo vivremmo sicuramente meglio e non faremmo così del male agli altri. Un’ultima cosa, invece, per il nostro Peppo (che risulta come un linguaggio in codice per chi non lo conosce di persona): viva l’Inter anche in tempi di Covid!

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.