“Vogliamo dormire qui nell’ hotel”. Parte la rissa e il vigilante cade nel vuoto

5 extracomunitari di nazionalità marocchina si sono presentati intorno alle 4 del mattino in via Lampedusa, all’ hotel Quark, pretendendo di entrare a dormire. I due vigilantes, anche loro di nazionalità marocchina, che custodiscono l’edificio proprio per evitare che entrino degli abusivi, hanno cercato di fare il loro dovere e tentato di allontanare i 5. Ne è nata una rissa violenta durante la quale uno dei vigilanti, K.A: 26 anni, è precipitato da un balcone del secondo piano facendo un volo nel vuoto di quasi 9 metri. Anche l’altro vigilante, R.E:H, 37 anni, è stato ferito durante la rissa. I 5 marocchini sono fuggiti e ora sono attivamente ricercati dalle forze dell’ordine.

Pubblicità

Creatilab

L’ hotel Quark sorvegliato per impedire occupazioni

All’hotel Quark di via Lampedusa si sono precipitati i soccorritori e le volanti della polizia di stato. K.A. è stato soccorso e portato in codice giallo al Pronto Soccorso del policlinico. Ha un trauma cranico commotivo e la frattura del radio e dell’ulna. R.E.H. invece ha preferito non andare in ospedale ed è solo contuso.

Pubblicità

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui