San SiroMilanoMilano città metropolitana

Arrestato uno degli assassini di Mouhssine Antar, accoltellato sulla 91 (Video)

Milano. questa mattina la polizia Ha arrestato un egiziano di 19 anni accusato di essere uno degli omicidi mouhssine Antar, il 28enne marocchino ucciso a coltellate la sera del 7 giugno alla fermata dell’autobus 91 in via Nazario Sauro all’angolo con via Olofredi. (foto di repertorio)

Annunci

Gli investigatori della squadra mobile di Milano, sotto la coordinazione del procuratore aggiunto dott.ssa Laura Pedio e dal sostituto procuratore dottoressa Vassena della Procura del tribunale di Milano, hanno ricostruito dettagliatamente l’aggressione degli ultimi momenti della vita di Antar. Tramite le telecamere presenti nella zona e le testimonianze dei numerosi presenti all’aggressione, gli agenti sono riusciti a seguire il tragitto della fuga dei tre autori dell’omicidio e identificare uno di questi

Annunci

Mouhssine Antar e i suoi assassini si sono incontrati casualmente sul filobus della linea 91. Hanno iniziato una discussione e i tre ragazzi hanno aggredito il giovane marocchino costringendolo con la forza a scendere dal filobus, alla fermata, dove lo hanno colpito con alcune coltellate ai fianchi per poi darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Antar è morto poche ore dopo all’ospedale Fatebenefratelli. Durante la fuga i tre si sono liberati del coltello insanguinato, che è stato ritrovato dagli agenti.

Annunci

filobus 91  la linea su cui era salito Mouhssine Antar

L’assassino di Mouhssine Antar tradito dai social

L’incrocio fra le descrizioni, le immagini delle telecamere e una serie di profili social di diverse persone hanno permesso di individuare M.M.M.A. 19 anni, egiziano clandestino, come uno degli autori dell’omicidio. Gli agenti della squadra mobile lo hanno arrestato questa mattina in un appartamento della zona di San Siro con l’accusa di omicidio aggravato. Ci sono state altre perquisizioni in abitazioni che si trovano nei quartieri Cenisio e Comasina. Sono servite per accogliere altre prove. Sono ancora il corso infattile indagini per identificare gli altri due uomini, sicuramente legati al diciottenne egiziano, che hanno partecipato all’assassinio di Mouhssine Antar

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.