Milano città metropolitanaOssona

Ossona. Il messaggio del sindaco Marino Venegoni

Ossona. Ieri pomeriggio il sindaco di Ossona Marino Venegoni ha rilasciato un altro video informativo sulla situazione sanitaria di Ossona, dando 3 notizie importanti.

Pubblicità

I casi di Coronavirus Covid 19

I casi accertati positivi sono 20. 5 in ospedale e 15 a domicilio. 17 sono ufficiali e 3 sospetti segnalati come tali dal medico di base. Purtroppo non fanno più tamponi a tutti i sospetti ma solo a chi ha crisi respiratorie che richiedono l’intervento dei soccorritori del 118. Oltre ai malati, il comune assiste anche i familiari che sono stati a stretto contatto. Sono tutte persone coscienziose e di cui ci si può fidare.

Pubblicità

La spesa

Marino Venegoni ha detto che, insieme agli altri sindaci sta cercando di trovare una intesa con il prefetto per le questioni riguardanti la spesa e l’obbligo di farla in paese. Oltre al fatto che si spende più del previsto, e spesso del possibile, i negozi del paese non possono sostenere l’approvvigionamento per 4mila persone. Richiederebbe un investimento troppo pesante e rischioso per negozi abituati servire una clientela molto meno nunerosa e avrebbero difficoltà anche rifornirsi più volte al giorno considerando gli spazi e i frigoriferi che hanno a disposizione.

Pubblicità

Sanificazione delle strade

Il sidaco ha inoltre comunicato che sarà eseguita un’altra sanificazione delle strade, sia nella parte residenziale sia in quelle industriali. Si svolgerà in settimana.

Vittime del Covid

Ufficialmente Ossona non ha ancora avuto vittime morte a causa del covid 19 o comunque con il covid 19 come concausa. La signora Elvira Colombo, scomparsa in questi giorni, non compare negli elenchi ufficiali dei positivi deceduti.

Pubblicità

La paura

Alcune persone, non solo a Ossona, hanno paura. Temono che se chiedono aiuto qualcuno li porti in ospedale. Il ricovero però non è automatico. Avviene solo quando necessario. Secondo me è importante spiegare agli anziani che devono chiedere aiuto in una situazione così eccezionale e che non vale la pena di correre rischi aspettando o non dicendo di sentirsi male.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.