Ossona

La minoranza chiede il consiglio comunale pro gemellaggio

Non è la prima volta che le minoranze in consiglio comunale di Ossona obbligano la maggioranza a convocare il consiglio comunale per poter trattare un argomento a loro caro che viene rinviato nel tempo. Sergio Garavaglia, leader dell’omonima lista civica, ha chiesto formalmente la convocazione dell’assemblea pubblica per far rimanere vivi i rapporti di gemellaggio con la città ungherese Dunafolvar in vista della festa della vendemmia che si svolgerà proprio nello Stato ungherese a settembre 2019.

Pubblicità

Riceviamo e pubblichiamo

“Gntile Presidente del Consiglio Comunale nonché Sindaco Marino Venegoni, i sottoscritti consiglieri comunali rappresentando più di un quinto dei Consiglieri Comunali eletti, le inviamo la presente per chiedere la convocazione del Consiglio Comunale, ai sensi del comma 3 e 4 dell’art.15 dello statuto comunale, con il seguente OdG : 1)  MOZIONE:  Partecipazione all’iniziativa a carattere europeo organizzata dal paese ungherese gemellato ed individuazione rappresentante Consiglio Comunale”.

Pubblicità

La mozione

Si tratta della della partecipazione alla manifestazione “Festa della vendemmia” che si terrà nel paese gemellato ungherese di Dunaföldvár nei giorni del 20-21-22 sttembre 2019 senza spesa alcuna per il Comune di Ossona. Ggemellaggio in essere dall’ anno 2002 con il paese ungherese di Dunafoldvar.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Il commento delle minoranze

“Considerato che nell’aprile dello scorso anno era arrivata all’ufficio Potocollo del Comune di Ossona la richiesta di partecipare e condividere la manifestazione in oggetto e che il Comune di Ossona ha dato il proprio assenso comunicando un codice identificativo (Pin) indispensabile per i progetti europei, si invita il sindaco alla partecipazione – spiegano le minoranze – Sottolineando quindi gli ottimi rapporti, almeno epistolari, tra le due città e visto l’invoto personale al Sindaco di Ossona alla manifestazione “, cnsiderato che l’iniziativa è inserita in un rogetto europeo .

Il sindaco declina l’invito

Sergio Garavaglia riferisce che il sindaco Marino Venegoni ha declinato l’invito tramite lettera ma aggiunge che: “Rilevata la non comunicazione al Capugruppo di minoranza Sergio Prof Garavaglia dell’estensione alla sua persona dell’invito, un atto gravissimo di scorrettezza istituzionale e personale, espressione di Gratuita protervia, preso atto della volontà di partecipare da parte di Sergio Garavaglia”.
Si invita infine il Sindaco a mandare copia dell’invito al Consigliere Sergio Garavaglia, in modo ufficiale e con propria delega per i momenti Istituzionali delle giornate ungheresi.

Pubblicità

Tap gym scarica da goolge play

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.