Milano

Una “palpatina” da 22mila euro

Milano, presa la nomade 27enne che rubava gli orologi preziosi dal polso di uomini anziani abbracciandoli

A.S. è una bella donna, elegante e ben pettinata. Cittadinanza tedesca ma di origini rumene che si intuiscono appena appena, A. S. faceva salire la pressione alle sue vittime. E’ stata riconosciuta per strada, in viale Liguria, lo scorso 15 giugno dagli uomini della squadra mobile, sezione Criminalità diffusa. Il commissario capo Massimiliano Mazzali ha raccontato come la nomade avesse sviluppato una specializzazione particolare del furto con destrezza:il furto con l’abbraccio. Le sue vittime predestinate erano gli uomini anziani con al poso orologi di valore, li agganciava mentre entravano nei supermercati o nelle farmacie della prima periferia. Un abbraccio improvviso, si portava la loro mano al seno e nell’imbarazzo momentaneo gli anziani non si accorgevano che l’orologio spariva.

Pubblicità

la scala Rho b&b

3 volte Arabela

Un caso è stato lo scorso 29 maggio quando la disaventura di incontrare l’avvenente Arabela è capitata ad un uomo del 83 anni che indossava un Patek Philippe da 22mila euro. Dopo l’abbraccio della nomade l’orologio è sparito. Un altro caso si è avuto in via Buonarotti all’angolo di via Monterosa lo scorso 7 giugno. La vittima è un 90enne con indosso un altro modello di Patek Phiolippe altrettanto costoso. Infine anche una donna, il 14 giugno, che ha perso un Rolex Ginetti Master da 6mila euro In via Washington. In questo caso, la nomade ha finto di essere la nipote di una amica della vittima 72enne.

Pubblicità

Per ottenere una descrizione della ladra la polizia di stato ha analizzato i filamti di diverse telecamere, ottenendo una buona descrizione della donna e con uan serie di servizi di controllo l’ha infine individuata, e seguita per alcune ore, fino a che non ha avuto al sensazione che avesse scelto un’altra vittima. A quel punto l’hanno fermata. ha tentato un abozzo di fuga, poi si è arresa. La ladra è stata riconosciuta dalle sue vittime, ma gli orologi non sono stati ritrovati.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.