Uncategorized

La processione con la statua della Madonna dei miracoli di Corbetta

Una processione davvero imponente. Una partecipazione massiccia di fedeli che arrivavano dai diversi Comuni del Magentino. Tutti in preghiera per onorare la Mamma di Gesù.

Pubblicità

Nella serata di sabato 25 maggio 2019, dal santuario arcivescovile di Corbetta, è stata portata in processione la statua della Beata vergine che solitamente si trova nella cappella delle benedizioni, quella che raffigura il primo miracolo dove Maria scese a riprendere Gesù Bambino che diede la parola al mutolino.

Pubblicità

. La processione con la statua della Madonna dei miracoli di Corbetta - 25/05/2019

A trascinare la statua per un percorso di quasi 4 chilometri tra le vie del centro storico i Vigili del Fuoco di Corbetta, preceduti dalla Confraternita della Beata Vergine del santo rosario e della Confraternita del S.S. Sacramento di Corbetta, nonché dai bandisti del Corpo musicale «Donizetti». A partecipare le tantissime associazioni cittadine e non: Corbetta missionaria onlus, Centro Italiano Femminile, Auser con i «nonni vigile», Avis, Croce Azzurra, i soccorritori della Croce Bianca, l’Associazione dei Carabinieri, Polizia di Stato, Associazione Nazionale Marinai sezione Corsico e Abbiategrasso, Associazione Nazionale Invalidi e Mutilati Civili, l’Associazione Basket School di Corbetta, i cavalieri dell’ordine di Malta, Aicit Magenta e tanti altri rappresentati di altrettante realtà volontaristiche del territorio.

Pubblicità

. La processione con la statua della Madonna dei miracoli di Corbetta - 25/05/2019

A recitare il rosario i sacerdoti delle parrocchie corbettesi e dei padri Somaschi. Tra loro il parroco e rettore del santuario don Giuseppe Galbusera nonché il parroco di Cerello don Paolo Vignola. A invocare le benedizioni don Mario Caccia. La processione si è diretta fino al sagrato della chiesa prepositurale, dove è stata consacrata la città di Corbetta alla Madonna.

. La processione con la statua della Madonna dei miracoli di Corbetta - 25/05/2019
Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.