Bimbinbici e Museo del legno di Corbetta. Ed è subito amore e successo di gradimento

A causa del maltempo, la Bimbinbici edizione 2019 proposta dalla “Città dei bambini” di Corbetta, è andata in scena  domenica 5 aprile con un numero decisamente ridotto di partecipanti. Ciò nonostante, chi si è  cimentato nell’impresa ha avuto una ricompensa speciale: giochi e intrattenimenti unici di questi tempi.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

La tappa finale si è infatti svolta nel “Museo del legno” di via Caldara. I bambini si sono fermati prima al parchetto e poi hanno visitato il museo nato per la lungimiranza della famiglia Magugliani. I volontari hanno fatto visitare loro l’esposizione e spiegato i vari oggetti contenuti, tra i quali la sega veneziana. “È  stata per noi una piacevole sorpresa perché, dato il tempo, non ci aspettavamo un simile afflusso – spiega Gaetano Olchini del museo – Abbiamo intrattenuto i bambini con giochi in legno di una volta che implicavano abilità manuali e di logica come le trottola, i biliardini, i giochi di equilibrio. Per i bambini è stata un’entusiasmante novità “.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Bed & breakfast La Scala a Rho

Bimbimbici e’ una proposta di FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta onlus) a cui aderisce l’amministrazione comunale di Corbetta con la collaborazione dell’associazione “Città dei bambini di Corbetta”.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Bed & breakfast La Scala a Rho

“Benché le previsioni meteo non fossero delle migliori abbiamo deciso comunque di fare la pedalata, in versione ridotta – ha spiegato l’associazione  – I partecipanti si sono divertiti e, sicuramente, avranno imparato qualcosa in piu’ su Corbetta. Infatti Bimbimbici e’ divertimento e conoscenza di nuovi luoghi della città”.

Cristina Garavaglia

Cristina Garavaglia

Giornalista

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.