Cronaca LombardiaPrima Pagina

Telepatia criminale. Due rapine simili a 10 minuti di distanza

Abbiategrasso – 2 rapine con le stesse modalità a pochi minuti di distanza. Telepatia criminale?

Pubblicità

la scala Rho b&b

Lo scorso 2 marzo 2019, alle 20,30 circa, un italiano a viso scoperto ha rapinato con un cacciavite la Esselunga di via Dante. 10 minuti dopo un nordafricano a viso coperto e con un cacciavite ha rapinato l’Eurospin di via Carducci. Nessun collegamento fra i due casi, se non che i due criminali hanno avuto la stessa idea e applicato lo stesso metodo nello stesso momento.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Erano le 20.30 quando nel supermercato Esselunga di via Dante, un italiano con il volto scoperto, har minacciato con un cacciavite gli addetti al magazzino. Ha preso un un carrello della spesa carico di merce ed è fuggito. I magazzinieri lo hanno inseguito. L’uomo ha quindi abbandonato il bottino e si è allontanato a piedi, scomparendo nelle vie limitrofe. La merce è stata recuperata e restituita,e fortunatamente non c’è stato nessun ferito.

Pubblicità

Poco dopo la rapina alla Esselunga, alle 20,40 circa, la scena si è ripetuta nel supermercato Eurospin di via Carducci. In questo caso un nordafricano, con il volto nascosto da una sciarpa e con i guanti, ha minacciato la cassiera con un cacciavite e si è fatto consegnare l’ incasso. E’ fuggito con 803 euro e ha fatto perdere le tracce.

I carabinieri della stazione di Abbiategrasso stano conducendo le indagini su ambedue i casi. Lo scopo è di identificare i due rapinatori che hanno agito come se avessero avuto la stessa idea per telepatia.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.