Cronaca Lombardia

Brutta giornata per gli aerei ultraleggeri di Cassano d’Adda

Ieri, 30 giugno, all’aeroporto di Cassano d’adda, in via per Pozzo, nel giro di poche ore sono caduti due aerei ultraleggeri, in due diversi incidenti che hanno causato 4 feriti. Nel primo caso alle 17,58 i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco di via Messina sono corsi in aiuto degli occupanti di un piccolo aereo caduto in un campo appena arato.

Pubblicità

L’aereo si è quasi spezzato a metà e i due avieri, due uomini di 54 e 59 anni, sono rimasti gravemente feriti. Uno dei feriti è stato portato con l’elisoccorso all’ospedale San Carlo di Milano e l’altro all’ospedale San Raffaele, ambedue in codice giallo.

Pubblicità

aerei ultraleggeri. Brutta giornata per gli aerei ultraleggeri di Cassano d'Adda - 01/07/2018

Poche ore dopo, alle 17,05, un altro incidente simile. Questa volta l’aereo ultraleggero è caduto in un campo di mais e i feriti sono due uomini di 32 e 58 anni. Uno è stato trasportato all’ospedale di Verdellino in codice verde mentre l’altro è andato all’ospedale San Carlo di Milano in codice giallo, trasportato con l’elisoccorso. Sul luogo degli incidenti, oltre ai vigili del fuoco di via Messina e ai soccorritori del 118, anche i Carabinieri della compagnia di Cassano d’Adda per i rilievi del caso.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.