Rescaldina. E’ Morto Saverio Sidella, una delle vittime del crollo

Rescaldina – E’ morto questo pomeriggio intorno alle 15.30, il sergente maggiore dell’esercito Alessandro Saverio Sidella, di 45 anni. Era la più grave delle vittime della esplosione che ha causato il crollo di una palazzina in viale Brianza lo scorso 31 marzo. L’ esplosione gli aveva procurato ustioni gravissime, sul 98% del corpo. La notizia è stata data dal sindaco di Rescaldina, tramite un messaggio Facebook.

Pubblicità

La moglie Maria Cristina, per cui è stata sciolta la prognosi, e i loro due bambini di 7 e 10 anni sono ancora ricoverati all’ ospedale di Niguarda. Lo stesso ospedale in cui era ricoverato anche l’uomo. Le indagini per capire il motivo per cui l’appartamento si era riempito di gas sono ancora in corso.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui