Storia e CulturaDuomoMagazineMilanoMilano città metropolitana

Le Ave Maria più belle in Duomo per il concerto della veneranda Fabbrica

Il 20 dicembre alle 19.30 in Duomo la Veneranda Fabbrica e il Comune di Milano hanno organizzato il tradizionale concerto delle Ave Maria.  L’Associazione Concertistica Carmina et Cantica e MoMus a.p.s., con l’Ensemble Accademia Musica Festival diretto dal maestro Stefano Seghedoni e la direzione artistica di Beatrice Bianco, proporranno una larga scelta di brani musicali famosi dedicati alla Madonna. Si potranno ascoltare le celebri Ave Maria di Bettarini, Caccini, Cherubini, Donizetti, Franck, Gounod, Luzzi, Mascagni, Mercadante, Perosi, Saint-Saens e, naturalmente, Schubert. L’ingresso è libero,fino all’esaurimento dei posti . Ha avuto ail sostegno di Assolombarda.

Pubblicità

Per assistere al concerto si potrà entrare in Duomo dalle 19. Un momento solenne dedicato alla protagonista del Natale di Gesù Cristo, sua Madre, che nel tempo è diventato famoso nel mondo, e che si svolge nella cattedrale che le è stata dedicata. Le note meravigliose delle Ave Maria solenni si diffonderanno per tutta la piazza.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Qualche precauzione per la sicurezza

Per questioni di sicurezza di tutti vi saranno controlli alle porte di entrata del Duomo e come sempre le forze di Pubblica Sicurezza verificheranno di quanto contenuto nelle tasche e nelle borse personali dei fedeli che vogliono entrare in Duomo. Naturalmente non è possibile entrare con caschi, oggetti di vetro e valigie ed è meglio portare con sè solo borse di piccole dimensioni, per velocizzare i controlli. Si attende come ogni anno il pienone.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.