Prima PaginaCronaca LombardiaMilano città metropolitanaSan Giuliano milanese

Tentato omicidio. Ubriaco, sbatte contro il muro figlio di 5 mesi

San Giuliano Milanese – Lunedì scorso un marocchino pregiudicato di 43 anni è stato arrestato e accusato di tentato omicidio. Ha scaraventato il figlio di appena 5 mesi contro un muro, dopo averlo preso per il collo, al culmine di una lite familiare, durante la quale aveva picchiato anche la moglie e la cugina. Il bambino è tutt’ora ricoverato all’ospedale di Vizzolo Predabissi per la frattura della teca cranica.

Pubblicità

Ubriaco e violento

Dopo aver picchiato le due donne e tentato di uccidere il bambino, l’uomo si era dato alla fuga. Poco dopo i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Donato Milanese (MI) lo hanno rintracciato in strada, non molto lontano dalla sua abitazione San Giuliano Milanese.il pregiudicato ha tentato di nascondersi e una volta scoperto ha aggredito anche i militari, sempre a calci e pugni, prima di essere arrestato.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

L’uomo era rientrato a casa ubriaco e aveva iniziato una lite per motivi inconsistenti con le due donne. La madre del bambino, una donna di nazionalità marocchina di 42 anni,  ha riportato un taglio al piede ed è stata considerata guaribile in 15 giorni. L’uomo è ora in carcere a Lodi, in custodia cautelare, accusato di tentato omicidio, resistenza a Pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.