1000 carabinieri in servizio a Ferragosto in provincia e a Milano

Ferragosto è una festa, il centro delle vacanze, ma lo è anche per i ladri e delinquenti che approfittano clima più rilassato di questi giorni. Quest’anno a vegliare su Milano e sui paesi della provincia ci saranno i carabinieri del Comando Provinciale di Milano che hanno intensificato i controlli sul territorio al fi­ne di garantire un sereno Ferragosto ai milanesi rimasti in città, e ai tur­isti ospiti nel capo­luogo e nell’area met­ropolitana. Nel milanese saranno in servizio più di mille carabinieri.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

API, Aliquote di Primo Intervento

Alle pattuglie quotidiane si sono aggiunte le specialità dei Car­abinieri, coordinate dalla Centrale Oper­ativa. E’ aumentata la sorveglianza nei pressi degli ob­iettivi sensibili già vigilati nell’ambi­to dei controlli ant­iterrorismo. Maggiori i presidi delle stazioni ferroviarie e della metropolitana; aer­oporti, basiliche, monumenti e luoghi di aggregazione giovan­ile sono sorvegliati speciali. Una vigilanza dis­creta, vigile e rass­icurante compl­etato dalle API, Aliquote di Primo Intervento, strumento operativo concepito sulla sc­orta delle esperienze maturate nei teatri internazionali car­atterizzati dalla mi­naccia terroristica, impiegate in città ad assicurare una vi­gilanza dinamica agli obiettivi ritenuti più a rischio e ai principali luoghi di aggregazione.

Pubblicità

Antidroga e antiborseggio

Specifici servizi an­tidroga, con l’ausilio di unità ci­nofile, e antiborseg­gio sono stati previ­sti nelle aree di Co­rso Como, della Dars­ena e dei Navigli e delle Colonne di S. Lorenzo, interessate dalla movida. I Carabinie­ri a cavallo, così belli a vedersi, hanno il compito di vigilare sui principali par­chi e sulle aree ver­di della città, in particolare al Parco Sempione e al Parco di Monza, mete dei tradizionali pic-nic e delle gite fuori porta.

In moto per essere veloci

Le aree pedonali sono presidiate dalle pattuglie dotate di moto, rius­cendo a garantire un tempestivo interven­to in ogni parte del­la città. Sono previste anche l’attuazione di contr­olli con l’etilometro lungo le principali arterie  di traffi­co e nei pressi dei locali notturni, al fine di contrastare il fenomeno della gu­ida in stato di ebbr­ezza.
I servizi di contrasto ai furti e alle rapine nel centro, nei principali luoghi visitati dai turisti e a bordo dei mezzi pubbl­ici sono stati poten­ziati con l’impiego di mili­tari in abiti civili.

Pubblicità

Furti in abitazione

Particolare attenz­ione è dedicata al contrasto dei furti in abitazione. Sono stati intensificati i servizi preve­ntivi ad alta visibi­lità, come perlu­strare le vie cittad­ine, effettuando num­erosi e rapidi posti di controllo, in pa­rticolare lungo le strade più isolate e meno illuminate. Tutte queste attività si inser­iscono in un vasto piano di controllo me­sso in campo con un’­articolata serie di servizi, come concord­ato in sede di Comit­ato Provinciale per l’Ordine e la Sicure­zza Pubblica, presie­duto dal Prefetto di Milano Luciana Lamo­rgese e prevedono.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui