Prima PaginaMagazineTrasporti

ATM. Chiudono altri tornelli della metropolitana in uscita

Dal 1° agosto si dovrà convalidare il biglietto o l’abbonamento anche al termine del viaggio per passare i tornelli della metropolitana in ulteriori quattro stazioni. Saranno chiusi anche i tornelli delle stazioni della M1 e della M2 di Cadorna, di Lotto e San Babila della M1 e di Garibaldi sulla M2.

Pubblicità

Si tratta di stazioni a grande flusso, specialmente in alcuni orari della giornata, e quindi il controllo in uscita non si è attivato insieme a quello nelle stazioni a minor traffico giornaliero.  In questo modo saranno 102 le stazioni interessante.  Attualmente, fra i tornelli ancora con l’uscita libera ci sono la stazione Centrale, nelle stazioni della M1 e M3, la stazione di Molino Dorino sulla M1, e altre stazioni collegate alle ferrovie o a grandi parcheggi.

Pubblicità

Piano di Informazione per i passeggeri

L’impegno di Atm nella lotta all’evasione del biglietto diventerà sarà sempre maggiore. Infatti, oltre alla chiusura dei tornelli della metropolitana, a partire da settembre, sarà assunto nuovo personale che incrementi le squadre che si occupano di controlli e di security.  I passeggeri del servizio pubblico, sia quello di superficie sia delle metropolitane, avranno a disposizione annunci, informazioni sul sito web Atm.it e sul canale Twitter dell’Azienda @atm_informa. Vi saranno anche  video messaggi sui monitor presenti nelle banchine e nelle stazioni della metropolitana. Per un primo periodo, nelle stazioni coinvolte dal nuovo provvedimento saranno presenti anche degli assistenti dedicati ai passeggeri

Pubblicità

la scala Rho b&b

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.