Chinamen. Un secolo di cinesi a Milano al Mudec fino al 17 aprile

“Chinamen. Un secolo di cinesi a Milano” è  nome della mostra allestita al Mudec, il museo delle Culture, in via Tortona 56.  Sarà aperta fino al prossimo 17 aprile ed è improntata alla celebrazione del centenario della presenza storica della comunità cinese a Milano. Gli eventi e gli appuntamenti collaterali sono numerosi.

Pubblicità

Villa Carla. Residenza per Anziani

Oggi alle 18, 30, nello spazio biblioteca del Mudec, sono stati messi a confronto due stili di vita differenti. Quello cinese e quello milanese. L’ introduzione e la moderazione del convegno “La Cina in Italia: modelli a confronto” è stata affidata a Bettina Mottura dell’Istituto Confucio Università degli Studi di Milano e Daniele Brigadoi Cologna dell’Università degli Studi dell’Insubria e curatore di “Chinamen. Un secolo di cinesi a Milano”.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Durante il convegno, la proiezione del documentario Chinamen. Un secolo di cinesi a Milano

Presenti l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno e Simone Mangani, assessore alla Cultura del Comune di Prato. La cittadina toscana è spesso protagonista di fatti di cronaca a causa della difficile convivenza con la comunità cinese, che si è ingrandita molto rapidamente, e i pratensi. Poco prima, alle 17.30, è stato proiettato un documentario realizzato con la tecnica del cartone animato. Ideato dalla Graphic Novel e da Matteo Demonte e Ciaj Rocchi, il documentario ha lo stesso titolo della mostra.

Marisdaut

Marisdaut

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui