OssonaPrima Pagina

Bellissima azione della polizia locale di Casorezzo Ossona

Ossona – Bellissima azione della polizia locale di Casorezzo Ossona, oggi pomeriggio. Un uomo tratto in arresto mentre stava scappando.

Pubblicità

polizia localeLa polizia locale di Casorezzo e Ossona è stata oggi protagonista di un arresto un po’ rocambolesco. Non abbiamo ancora tutti i particolari della vicenda. Abbiamo però la testimonianza di un cittadino che ci ha raccontato come si sono svolti i fatti. Via Francesco Petrarca è una delle vie più martoriate dai furti di tutto il paese. Questo pomeriggio gli agenti della polizia locale ha intimato l’alt ad un uomo di origini nordafricane. L’uomo si trovava in fondo alla via dove ci sono della palazzine nuove. Invece di fermarsi per farsi identificare consegnando i documenti, ha tentato la fuga. Quindi inseguito da un agente a piedi e uno in macchina. L’uomo ha tentato di saltare la cinta della tenuta Macchi, all’incrocio fra la via Boccaccio e la via Patrioti, ma è stato bloccato. Gli agenti lo hanno raggiunto, tirato giù dal muro e arrestato, caricandolo in macchina.

Pubblicità

Non si conoscono ancora tutti i particolari

Attualmente non so dirvi se l’uomo stava per compiere un furto o se si tratta di uno dei numerosi e pericolosi spacciatori che hanno ripreso la loro attività, dopo il repulisti  effettuato il mese scorso. Oppure quale altra cosa nascondesse, per scappare in quel modo, ma di certo possiamo fare i complimenti per la professionalità agli agenti della polizia locale.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.