OssonaCanegrateMilano città metropolitanaPrima Pagina

Incidente sul lavoro. Precipitano in due dal trabatello

Canegrate – Incidente sul lavoro questa mattina alla CTT  Inox di via Udine. Due operai di 20 e 41 anni sono precipitati da un’altezza di 6 metri. Stavano lavorando su un trabatello.

Pubblicità

Un movimento troppo repentino del carroponte e i due operai che si trovavano su trabatello hanno perso l’equilibrio. Sono precipitati per 6 metri. E’ successo questa mattina a Canegrate, presso la ditta CCT Inox che si trova in Via Udine. Dopo la caduta le condizioni dei due operai parevano disperate. Sono stati immediatamente chiamati i soccorsi. Fortunatamente la gravità dei traumi riportati era minore di quello che si era temuto in un primo momento.Dal 118 sono state inviate sul posto due ambulanze, della Croce Bianca di Legnano e della Croce Rossa di Buscate, un’automedica e un elicottero.

Pubblicità

I soccorsi al lavoro

Dopo le prime cure i due operai sono stati accompagnati all’ ospedale di Legnano. Uno dei due in codice giallo e l’altro in codice verde. Dalle ultime informazioni ricevute, i due sfortunati operai non corrono pericolo di vita e non sono feriti gravemente. I rilievi dell’incidente sono condotti dalla compagnia dei carabinieri di Legnano, dalla polizia locale che si sono recati sul posto insieme a soccorsi. I tecnici dell’Asl stanno già compiendo i rilievi per le pratiche relative alla sicurezza e agli incidenti sul lavoro.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.