Evaso catturato. Si nascondeva a Ossona

Ossona –  I carabinieri arrestano un evaso ad Ossona. Tutto è successo nella notte fra mercoledì 23 e giovedì 24 novembre.

Pubblicità

evaso arrestato a OssonaNella notte tra mercoledì 23 e giovedì 24 novembre i carabinieri di Corbetta, della compagnia di Abbiategrasso, alle 3 di notte hanno arrestato un evaso che si trovava a Ossona. Si tratta di Noureddine Ah Mouha. L’uomo, 42 anni e di nazionalità marocchina, è un pregiudicato che stava scontando una pena alternativa sotto la cura dei servizi sociali di Corbetta.
L”uomo non rispettava però le richieste del giudice e le regole date dai servizi sociali, che servivano al suo recupero sociale. Il giudice gli ha allora revocato i benefici di legge. Quando ha saputo della revoca il Mouha si è reso irreperibile, evadendo di fatto dalla pena penitenziaria.

Pubblicità

La segnalazione dell’arresto dell’evaso arriva da fonti ufficiali

Il tentativo di nascondersi non gli è venuto benissimo. Diciamo che era abbastanza “visibile” per le strade di Ossona.  Aveva il doppio ruolo di spacciatore e muratore. La sua presenza è stata segnalata. Il suo arresto, e il racconto del successo operativo, lo si deve ai carabinieri di Corbetta. Sono riusciti a riacchiappare l’evaso e lo hanno riaffidato alla custodia carceraria.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui