OssonaMagentaPrima Pagina

Auto incendiate a Magenta. Intimidazione o qualcosa di peggio?

Magenta – 3 auto incendiate nel giro di poche ore. I cittadini chiedono cosa stia succedendo. Un piromane, degli atti intimidatori o qualcosa di peggio?

Annunci

la scala Rho b&b

auto incendiate, foto di repertorioLa situazione della sicurezza dell’altomilanese non è facile. Sommersi da zingari, prostituzione, clandestini. Ora tre auto incendiate nel giro di due notti. Due roghi sono avvenuti nello stesso momento a diverse vie di distanza. Lo scorso lunedì 9 agosto intorno alle 22 un furgone è andato a fuoco in via Melzi. Mentre i vigili del fuoco di Magenta si recavano sul posto, un’altro allarme. Un’altra auto incendiata. Questa volta in via Manin, nella zona delle case popolari. Sul luogo del secondo incndio si sono recati i vigili del fuoco di Legnano.
La sera dopo intorno alla mezzanotte una colonna di fumo si è alzata in via Pisacane, nel quartiere nord di Magenta. Un’altra automobile aveva preso fuoco. Un caso? O c’è qualcosa di più?

Annunci

cambiamenti. Social journalism

almeno 4 distinte Esplosioni

Annunci

Alcuni testimoni ieri hanno scritto sui loro profili Facebook che la prima sera vi sono state almeno 4 distinte esplosioni.
Uno di questi ha scritto che “La notte appena trascorsa pareva un attacco terroristico su Magenta: quattro distinte esplosioni in più punti della città e colonne di fumo che si alzavano con sirene dei Vigili del Fuoco a tutto spiano. Invece, erano le solite bande di ragazzini annoiati che hanno dato alle fiamme delle auto in sosta, sia in periferia che in centro. Lo ripeto: un’amministrazione comunale che non riesce a contrastare questi pirla, ha miseramente fallito il proprio mandato in tema di sicurezza.” Al di là dal fatto che non sono certamente dei ragazzini che bruciano le automobili, il vicesindaco di Magenta Paolo Razzano ha asicurato che l’amministrazione comunale è in contatto con i carabinieri. Gli stessi stanno effettuando le indagini e per scoprire cosa c’è dietro alle auto incendiata a Magenta.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.