Economia e lavoroPrima Pagina

Ora a scuola ci saranno le lampadine a led

Corbetta – È partito il progetto di sostituzione e riqualificazione degli apparecchi dell’illuminazione all’interno degli edifici pubblici comunali. Uno dei problemi da risolvere è il livello di illuminazione nelle scuole e negli uffici pubblici. Si passerà al sistema a led. Ce ne parla l’assessore ai lavori pubblici di Corbetta Andrea Fragnito.

Annunci

Corbetta, Andrea FrignitoL’adeguamento dell’illuminazione di Corbetta era necessario perchè gli attuali livelli d’illuminazione all’ interno delle aule scolastiche e degli uffici pubblici non garantivano le prestazioni minime di legge. Intanto che si effettuava l’adeguamento, si è scelto di cambiare e innovare contemporaneamente tutto il sistema di illuminazione passando al  meno costoso e più moderno sistema a Led.
“Questo intervento prevede la sostituzione dei portalampade e delle lampadine con nuovi e più efficienti prodotti a basso impatto energetico e andrà a diminuire l’elevato consumo di elettricità.” ha detto l’assessore all’edilizia privata, urbanistica infrastrutture lavori pubblici, manutenzioni ed energia Andrea Frignito spiegando con un comunicato cosa propone di fare.
“Gli edifici interessati dal progetto il Municipio, la Scuola Aldo Moro e l’omonimo centro di cottura, la Scuola La Favorita, la Scuola Simone da Corbetta e l’Asilo Nido Gianni Rodari.
Gli obiettivi sono precisi: il primo è il risparmio energetico conseguente all’installazione di apparecchi a led al posto di quelli installati ora, inoltre vi è l’obbligo di adeguamento alla normativa di settore per quanto riguarda i livelli d’illuminazione e infine la necessità di ridurre gli attuali costi di manutenzione. I nuovi apparecchi sono garantiti per 50.000 ore di funzionamento e hanno una vita stimata pari a 20 anni, nell’ipotesi di un utilizzo medio annuo della illuminazione pari a 2.500ore/anno.

Annunci

L’installazione dell’illuminazione a Led proietta Corbetta tra i comuni più avanzati nell’innovazione e nell’efficacia delle ottimizzazioni energetiche, applicando con convinzione tutte le politiche di risparmio energetico, abbassamento dei consumi e diminuzione dell’inquinamento che conosciamo.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.