OssonaPrima Pagina

Intervento tempestivo dei vigili del fuoco. A fuoco il tetto

Ossona –  Nella sera del 24 febbraio, poco dopo l’ora di cena, si è incendiata la canna fumaria di una villetta in via Generale della Chiesa , a Ossona, una traversa di via Marconi. Le fiamme hanno raggiunto velocemente il tetto ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Pubblicità

ossona vigili del fuocoFortunatamente non ci sono stati feriti, nemmeno intossicati dal fumo, e non sono quindi intervenute ambulanze, ma i vigili del fuoco hanno avuto molto da fare.
Il tetto dell’abitazione sembrava intaccato dalle fiamme che si erano sprigionate e che aveva invaso la canna fumaria e, dopo aver spento l’incendio, hanno fatto tutti i controlli per certificare la tenuta del tetto della villetta.
Sul posto c’erano tre mezzi dei vigili del fuoco: l’auto pompa, la scala con il cestello e un altro mezzo di supporto.
L’odore de fumo si è sparso, complice qualche nube bassa, per tutto il paese.
I vigili del fuoco si sono fermati a lavorare fino a che non è stato possibile garantire la stabilità dell’abitazione e la sicurezza delle persone che la abitano.
Sono incidenti che capitano di sovente, spesso con i camini a legna. Basta che delle vespe decidano di fare il loro nido all’interno della cappa, o una famigliola di uccellini decida di fare il suo nido al tepore che si sprigiona dalla canna fumaria perchè si creino le condizioni nelle quali può capitare un incidente. Una fiamma troppo alta etutta la canna fumaria si surriscalda.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.