Economia e lavoroPrima Pagina

Truffe alle assicurazioni? Il numero 09631860013

Il numero di telefono 0963 186 00 13 è stato più volte segnalato come possibile truffa o numero di telefono per telemarketing di spam. E’ capitato anche a me. Dalle testimonianze raccolte via internet, una voce femminile racconta di aver trovato un biglietto con il numero di telefono sul parabrezza dell’auto.

Pubblicità

truffa e spam per telefonoUna telefonata sul cellulare, da un numero sconosciuto. In genere, quando il telefono suona si risponde senza pensareci su. Che nervi, poi, quando si arriva al telefono esattamente nel momento in cui  smette di suonare. Il mio ha, come suoneria, il “Va pensiero” cantato da Zuleika e mi da davvero fastidio quando si interrompe sulle “ali dorate”. Mi piace sentirla tutta, prima di rispondere. Tornando al numero chiamante, lo 09631860013, si tratta di un numero di telefono di Vibo Valentia. Non conosco nessuno che si trova da quelle parti e così ho controllato sulla grande G se si trattava di uno dei numerosi numeri di telefono segnalati perchè si rendono inopportuni per azioni di spam telefonico o per altre azioni, come le truffe.

Pubblicità

Il numero è risultato positivo al controllo e le descrizioni date da chi ha risposto al telefono sono abbastanza inquietanti, anche se il pericolo è considerato basso (chi ci casca è proprio ingenuo). C’è chi parla di scherzi telefonici ma anche chi definisce il fatto come un tentativo di truffa telefonica. Sembra che la telefonista dica di aver trovato il numero di cellulare su un biglietto sotto il tergicristallo della propria auto incidentata. Non è particolarmente furba, la telefonista. Da Vibo Valentia chiama Milano, e sembra non siano in molti ad essere caduti nella trappola di crederle e pagarle i danni dell’auto.

Pubblicità

Quando capita questo genere di fatti e chi telefona trova qualcuno che dà retta, non è raro che tentino di proporre di fare fifty fifty con quanto versato dall’assicurazione milanese per un supposto danno ad un’automobile assicurata al sud. Tra nord e sud Italia c’è il famoso gap territoriale, che riguarda i prezzi delle assicurazioni RCA, molto più alti al sud perchè considerate zone più a rischio,  ma anche la minor frequenza di truffe alle assicurazioni che avviene al nord rispetto al sud, (dati Invass, basati sull’Istat). Il gap territoriale porta un maggior controllo dei dati e degli incidenti da parte delle assicurazioni che si assumono il rischio maggiore di assicurare le automobili che appartengono a persone che hanno la  residenza al sud. Ricordiamo che accettare di prendersi la colpa di un incidente non vero è una truffa all’assicurazione e quindi è un reato penale e che, se scoperti, il rischio è quello, oltre alla grave condanna penale, di non trovare più nessuna assicurazione disposta ad assicurare automobili di proprietà.

 

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.