MagazineOssonaPrima Pagina

Ossona Sicura: 3 app per lo smartphone

L’organizzazione di Ossona Sicura, il comitato di cittadini residenti a Ossona continua i suoi passi nell’organizzazione del controllo di vicinato e nel controllo del territorio. Non si fermano nonostante il rifiuto di aiuto da parte dell’amministrazione comunale a sostenerli e a farsi parte attiva nell’organizzazione. Il comitato consiglia di scaricare 3 app per smartphone che non devono assolutamente mancare a chi vuol difendere il proprio territorio in Lombardia. Si tratta di Where are U, dell’Areu di Milano (il servizio 118), di Controllo Veicoli free, del ministero dell’Interno, e dell’ormai famosissima app per la messaggistica istantanea Whatsapp. Le tre le app sono gratuite.

Pubblicità

whatsapp per androidSu whatsapp, il sistema di messaggistica istantanea per gli smartphone, è nato il primo gruppo di cittadini di Ossona che si scambiano, in via assolutamente riservata, le segnalazioni di situazioni sospette e persone sospette. In un futuro a breve termine, ogni zona di Ossona avrà un suo gruppo di whatsapp e uno o due referenti che vaglieranno tutte le informazioni che arrivano dai cittadini passando al gruppo whatsapp dei referenti di tutte l zone le notizie importanti e le situazioni che hanno necessità di un maggior controllo. In questo modo, qualsiasi cosa succeda a Ossona, le forze dell’ordine, anche quando non è stato possibile impedire i reato, avranno una serie di persone affidabili pronte a fornire prove, fotografie e testimonianze.

Pubblicità

where are uLa seconda app irrinunciabile è Where are U, scaricabile dal sito internet dell’Areu della Lombardia, l’azienda Regionale Emergenza Urgenza. Questa app permette di chiamare il numero unico di emergenza 112 con un solo gesto della mano e di entrare in contatto con gli operatori che si assicurano sulle condizioni di chi ha chamato , intanto che il servizio di gps trasmette i dati per la localizzazione direttamente ai servizi necessari (ambulanza, forze dell’ordine, vigili del fuoco, ecc..). Sulla app esiste l’opzione per chiamare quando si assiste ad una qualsiasi evento, dal furto all’incidente automobilistico alla rapina e, importantissimo, c’è la possibilità, facilmente attivabile, per effettuare la chiamata silenziosa, in cui operatore e vittima o testimone, possono comunicare senza che vi sia il benchè minimo suono o rumore, che possa mettere in allarme ladri o rapinatori.

Pubblicità

Ossona Sicura: 3 app che non devono mancare sullo smartphoneLa terza app è Controllo Veicoli free ed è liberamente  fornita ai cittadini dal Ministero dell’Interno. Con questa app si possono controllare le targhe delle automobili che si vedono per strada ed appurare se si tratta di automobili rubate o non assicurate e nel caso avvisare immediatamente il 112, che effettuera un controllo più approfondito. L’app infatti ha accesso all’archivio delle automobili rubate del ministero dell’ interno, ma non al database operativo utilizzato dalle forze dell’ordine e accede all’archivio generale delle assicurazioni. La segnalazione in caso di riscontro positivo su una targa va comunque fatta, in quanto saranno le forze dell’ordine, poi, a fare il controllo approfondito.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.