EventiMagazine

Giulietta e Romeo a Cardano al campo

Venerdì 3 luglio a Cardano al Campo (Va) nella Residenza Paolo VI, in via Mameli 1 (piazza Mazzini), va n scena il primo appuntamento degli spettacoli di ScenAperta Estate. Un’occasione da non perdere per chi ama il teatro. Lo spettacolo, che è a ingresso libero, inizia alle ore 21,30.

Annunci

Giulietta e Romeo a Cardano al campoSul palco si parla di un grande classico, Giulietta e Romeo, di Shakespeare. La produzione è inserita nella rassegna “Terre e laghi – festival di teatro dell’Insubria” ed è prodotto da Teatro Blu testo e regia di Silvia Priori e Roberto Gerbolès, interpretato da Silvia Priori e Roberto Gerbolés, musiche di Robert Gorick, scene di Roberto Gerbolès.
La trama dà voce alle anime dei due amanti adolescenti che si trovano accanto alla loro tomba. Tentano di ricordare cosa è successo, ripercorrendo gli avvenimenti che hanno portato alla loro morte, cercando di trovare il motivo della loro tragedia. silenzi, paure desideri inespressi, rimorso e voglia di far ripartire tutta la storia, di ricominciare da capo, di aere un’altra occasione di essere felici.
Significati, situazioni e immagini privilegiano il valore e la forza dei sentimenti. La Passione e l’amore innocenti dei giovani adolescenti si contrappongono all’odio generato e lasciato crescere dagli adulti e dalle faide familiari, troppo occupati a combattere la loro lotta per il potere per accorgersi del fuoco che arde nei giovani.
“Quello di Romeo e Giulietta è un amore che nasce per condannare gli eterni conflitti di potere, un amore che va oltre le convenzioni, oltre le imposizioni e gli interessi di parte.” commentano gli autori. Per avere altre informazioni sullo spettacolo ecco i contati degli organizzatori: telefono 0331.1613482 – 329.7775140 – email: info@scenaperta.org – sito internet www.scenaperta.org

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.