Uno dei Gufi a Magenta: Roberto Brivio

Roberto Brivio, uno dei componenti dell’indimenticabile gruppo dei Gufi che ci ha strappato tante risate qualche anno fa e che continua ancora adesso, quando capita l’occasione di rivedere il loro spettacoli, sarà a Magenta per uno spettacolo gratuito al cineteatro Nuovo il prossimo 29 ottobre alle ore 21.

Pubblicità

Gufi a Magenta: Roberto BrivioBisognerà affrettarsi perchè nella sala di via San Martino 19  lasceranno entrare il pubblico  solo fino all’esaurimento dei posti a sedere.
Per i giovanissimi ricordiamo che nel gruppo dei Gufi c’ erano, oltre a Roberto Brivio, anche Lino Patruno, Gianni Magni e Nanni Svampa.
Persone che, insieme dal 1964 al 1969 e poi ancora nel 1981, hanno costruito un pezzo della storia del teatro di cabaret milanese con canzoni cantate  ancora adesso e che sono entrate di diritto nella categoria delle canzoni popolari milanesi, come “Il gallo è morto”.
Lo spettacolo che Roberto Brivio ci proporrà è “Attenti al Gufo …E adèss ve la cunti mì“, dal titolo del suo ultimo libro.  Brivio, difatti, oltre ad essere un ottimo attore, è anche un regista e uno scrittore.
Tra le sue fatiche ricordiamo molti titoli: I canti Goliardici con e senza musica, le Canzoni sporche all’Osteria,  Meglio bastardi che mai dal diario di un cane ,  Cabaret di merda,  Malalcoolia storie di bianchi, rossi e spiritosi e il romanzo della Vedova Allegra. Grandissimo il successo del suo El gran liber di parolasc, un dizionario di parolacce milanesi con spiegazioni ed elenco dei sinonimi e dei contrari.

Pubblicità

Una parte dell’impegno sociale di Roberto Brivio è testimoniato anche dal libro “Non truffateci se potete” scritto insieme ad Andrea Ancona, consigliere di zona a Milano e speaker di Radio Padania Libera. Si tratta di un libretto che illustra in modo divertente e ironico le varie truffe di cui possono essere vittime gli anziani e che è stato distribuito ai pensionati milanesi con il patrocinio di alcuni consigli di zona.

video radio Padania roberto brivioRoberto Brivio ha all’attivo della sua carriera anche l’avvio di ben sette teatri milanesi e infine anche una collaborazione durata alcuni anni con Radio Padania Libera, per la quale ha curato, insieme alla moglie Grazia Maria Raimondi, anche lei cantante e attrice, una rubrica chiamata Giù col Morale, durante la quale era possibile ascoltare le canzoni dei gufi e divertirsi con i battibecchi ironici e cattivissimi fra marito e moglie.

Pubblicità

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui