EventiPrima Pagina

Mago Merlino alla Festa della fine della scuola con Ricreiamoci

Mago Merlino alla Festa della fine della scuola con RicreiamociNel parco di Villa Bosi oggi si è tenuta la festa della fine della scuola, con la partecipazione di Mago Merlino e  organizzata dal gruppo di genitori di Ricreiamoci.

Pubblicità

Tra bancarelle di raccolta fondi, con piccoli cactus da offrire in cambio di offerte, per le attività dell’associazione, giochi di vario tipo e il fantastico castello gonfiabile della famiglia Busnelli, che allieta sempre le feste di Ossona abbiamo incontrato anche il Mago Merlino che ha affascinato con i suoi giochi di prestigio. Insieme a lui altri giocolieri hanno allietato il primo giorno di vacanza da scuola dei bambini.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Il parco di Villa Bosi, con gli spazi aperti e le sue zone ombreggiate  dai grandi alberi centenari h offerto ai bambini un luogo fresco e delizioso in cui giocare nel primo pomeriggio d’afa di questa estate del 2014. E anche i grandi, vi assicuro, ci stanno proprio bene.

Pubblicità

I genitori della associazione Ricreiamoci hanno organizzato alcuni giochi molto divertenti, imitando la fiera di paese di una volta. I bambini si sono sfidati a percorrere nel minor tempo possibile e compatibilmente con le proprie capacità un piccolo percorso a ostacoli attorno alla piccola fontana ottocentesca, presente nel parco.

Tante bancarelle e tanti giochi nel prato ed è stato anche possibile fare merenda e godersi il primo gelato della stagione con in sottofondo la simpaticissima musica delle canzoni dei cartoni animati.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.