Paella Valenciana e Crema Catalana al Sagrato di Pontevecchio di Magenta

Oggi voglio proporvi una trattoria dove è possibile mangiare bene spendendo poco,e  dove si può, per tutto il mese di settembre, farsi un intero pasto alla Valenciana. Per soli 25 euro a persona, si parte dalla Paella alla Valenciana, si innaffia di ottima sangria e si completa con una Crema alla Catalana. Al Sagrato si trova a Pontevecchio di Magenta, a due passi dal Naviglio, in via Isonzo 42.

Pubblicità

Paella Valenciana e Crema Catalana al Sagrato di Pontevecchio di MagentaCi sono delle volte che si è conquistati da qualcosa di davvero buono. Ad essere sincera, a me capita spesso, ma questo è perché, specie se si tratta di cibo, posso definirmi una esperta di bontà. Mi piace mangiare bene e non lo nascondo.
La paella alla valenciana del Sagrato di Pontevecchio di Magenta merita davvero di essere provata. Tra quelle che ho assaggiato è quella che più si avvicina come sapori al piatto tradizionale originale della Catalogna e dei paesi valenciani.
La ricetta della paella valenciana unisce al risotto allo zafferano sia la carne di pollo e di maiale sia il pesce. Una delizia  di piatto unico. Le porzioni sono abbondanti. Anzi, dato che in tavola viene servito un piatto da portata ben corposo, è difficile alzarsi senza essere completamente sazi.

Pubblicità

Culture digitali

Menu valenciano

L’unica complicazione: il menù valenciano deve essere preparato per almeno due persone, quindi se volete partecipare dovrete trovar compagnia. Una volta a tavola, però, aiuta molto essere in due. Non riuscireste a finire tutta la Paella  da soli. Inoltre, la trattoria Al sagrato ha quel certo non che  di atmosfera romantica che la rende adattissima a queste immersioni nella cultura gastronomica catalana; lo potete vedere facilmente dal loro sito internet trattoriailsagrato.it  o sulla loro pagina facebook.(Fonte e foto: alsagrato.it)

 

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui