OssonaPrima Pagina

Ad Ossona si sfoglia l’omofobia

L’agostossonese 2013 può essere occasione  per contrastare l’omofobia e lavorare per avere una società in cui tutti possano realizzare la propria vita. Le rose di Gertrude, associazione culturale di Magenta interviene in Ossona con uno stand.

Pubblicità

Ad Ossona si sfoglia l'omofobiaEcco il comunicato stampa:
Le rose di Gertrude di Magenta desiderano informare che nei giorni 24 e 25 agosto 2013 dalle ore 19 saranno presenti presso il Parco di Villa Bosi in via Roma in Ossona a partire dalle ore 19 con un gazebo a tema.
La tradizionale fiera di San Bartolomeo e la ” Sagra della Cipolla” ha fatto coniare il tema di presentazione per lo stand dell’associazione culturale e lanciare un nuovo slogan : “Ad Ossona si sfoglia l’ omofobia.”

Pubblicità

Ricordando il martirio di san Bartolomeo, ben rappresentato con una statua nel duomo di Milano con la pelle sulle spalle e i vari “veli” della cipolla hanno guidato i soci delle Rose di Gertrude nel coniare lo slogan e rilanciare da Ossona i tristi fatti di cronaca recenti. Partendo dalla vicina Russia dove con una legge si vieta la libertà di espressione per le persone GLBT detta legge anti -gay a seguire poi con i fatti gravi sfociati anche in tragedia come abbiamo testimoniato con video ed immagini terrificanti avvenuti in quel Paese.

Pubblicità

omofobia lingiardiEstremisti che ben motivati ed appoggiati dalle decisioni di Putin fanno giustizia da sé mettendosi alla ricerca di gay lesbiche trans per insultarle, denigrarle e pestarle fino ad arrivare alla tortura e alla morte del giovane ragazzo gay di 23 anni, martire omofobica.
Le Rose di Gertrude assieme al Coordinamento Arcobaleno di Milano e provincia hanno sottoscritto una raccolta fondi per aiutare le numerose associazioni GLBT della Russia più volte multate per le loro attività a favore dei diritti (vd www.s.o.srussia.it ) , sotto il gazebo sarà possibile sostenere questa solidarietà.
Questo clima “pesante” anche in Italia ha dato i suoi risultati. Slittamento della discussione per una legge contro l’ omo lesbo trans fobia, le ridicole argomentazioni da parte di alcuni politici dichiarazioni, commenti e omissioni a volte offensive.

La terribile politica dello struzzo e l’ennesimo suicidio di un giovanissimo ragazzo gay di Roma ci spingono a denunciare e dare visibilità , continuare ad informare e combattere ogni tipo di discriminazione in particolare verso l’orientamento sessuale ed identità di genere.
Nel ringraziare la Proloco di Ossona nella persona del Presidente Lanfranco Garavaglia per la gentile concessione di uno spazio per la nostra associazione invitiamo tutti ad essere presenti e visitare il nostro Point informativo. Per Le Rose di Gertrude: Prato Sergio, Presidente

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

giux

Tecnico informatico

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.