Prima PaginaMilano città metropolitanaOssonaSedriano

Sedriano, fate attenzione ai falsi tecnici di Amiacque

Il comune di Sedriano ha avvisato i suoi cittadini di fare attenzione ai falsi tecnici di Amacque, la società che gestisce la rete idrica dei nostri paesi

Pubblicità

Pare infatti che per Sedriano girino dei personaggi che, per farsi aprire la porta da anziani e o da donne sole, utilizzino il nome di Amiacque e dicano di essere lì per aggiustare un guasto o per riscuotere l’importo di una bolletta non pagata.
Non fidatevi, in realtà si tratta di truffe in piena regola.

Pubblicità

La stessa Amiacque, su suo sito internet, fa sapere che i tecnici che escono per interventi tecnici hanno sempre con sè il loro tesserino  e non hanno il permesso di riscuotere denaro.
Amiacque fa inoltre sapere di aver messo a disposizione dei cittadini un numero verde che permette di controllare che chi si presenta alla nostra porta sia chi realmente dice di essere. Ha poi pubblicato iil programma di tutti gli interventi tecnici che possono avvenire in un determinato territorio.

Pubblicità

E sempre bene quindi, avvisare chi rimane spesso solo in casa di non aprire la porta e di chiamare il Comune se la polizia locale di Sedriano per controllare che si tratti realmente di tecnici Amiacque. (Fonte e foto: comune.sedriano.mi.it)

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.