Prima PaginaCucinaEventiMilano città metropolitanaOssona

Ossona, Luca Cislaghi: pranzo d’autore a menù primaverile con il ragazzi del Porta

Cosa ha di particolare questo pranzo? Il menù? In effetti, le voci del menù sono particolarmente invitanti. Ma la cosa più importante è lo chef, Luca Cislaghi.

Pubblicità

Per antipasto ci saranno Crespelle di verdure con salsa di pomodoro e origano, come  primo piatto gnocchi arrostiti con crema di piselli, panna, prosciutto dorato e cacio, seguiti come secondo da una fonduta di fontina con biscotto al Grana, miele e pepe nero e infine il dolce è una cremè brulè alla banana con sorbetto alla cannella.
Un menù di cibi elaborati preparati da cuochi provetti che un giorno saranno sicuramente famosi: i ragazzi dell’Istituto alberghiero “Carlo Porta” di Milano, che cucineranno per gli ossonesi.

Pubblicità

Ma questo non il solo motivo per cui il pranzo è particolare: questo pranzo si tiene per aiutare una nuova associazione che raccoglie una nuova generazione di cuochi professionisti dediti alla cucina tradizionale.
Come può un amante della bunoa tavola perdersi questa gustosa occasione?
Semplice! Non può farlo.
Siccome noi ossonesi siamo dei 2.0 per definizione, per prenotare il pranzo  si può utilizzare Facebook, mandando un messaggio privato a Luca Cislaghi comunicando il numero  di persone, il numero di telefono e il nome.
In alternativa si può chiamare il numero di telefono 3342426716.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.