Si cercano i killer dei due albanesi di Abbiategrasso

Due clandestini albanesi, già noti alle forze dell’ordine per precedenti e per la loro vita di espedienti, sono stati uccisi a colpi di pistola da dei killer in via Mazzini ad Abbiategrasso, la notte fra il 15 e l 16 di novembre 2012.

Pubblicità

Carabinieri cercano i killer ad abbiategrassoI due uomini percorrevano la strada poco illuminata in bicicletta, quando sono stati raggiunti da sette colpi di proiettile, alcuni dei quali arrivavano da un fucile e altri da una pistola.
I due uomini erano zio e nipote: Bruka aveva 51 anni, e Medha solo 27 anni.
Le modalità dell’omicidio sono quelle di un agguato – esecuzione e dell’ omicidio premeditato.
Il più giovane è stato colpito dalle fucilate e poi finito con dei colpi alla testa, mentre lo zio è stato freddato con dei colpi alla schiena e poi alla nuca.
Nell’appartamento in cui i due abitavano  carabinieri hanno infatti trovato 1.500 euro, un bilancino e 50 grammi di cocaina.

Pubblicità

Culture digitali

I carabinieri ipotizzano un regolamento di conti  o una qualche vendetta maturata nell’ambiente frequentato da due uomini, ma si stanno cercando gli assassini che potrebbero rivelarsi personaggi estremamente pericolosi e ancora armati. ( Fonte: Adnkronos.it)

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui