OssonaMilano città metropolitanaPrima Pagina

Gente di Ossona su Facebook

Ossona è un paese dove le storie e le leggende sono raccontate spesso per generazioni.  Anno dopo anno, leva dopo leva, gli aneddoti più divertenti si trasmettono fino a che il protagonista viene dimenticato ed è ricordato solo il fatto, con uno stile tutto particolare.

Pubblicità

Siccome ad Ossona la gente ama divertirsi, sono proprio gli aneddoti più divertenti e strani che rimangono più a lungo nella memoria degli ossonesi. Aggiungiamo anche una ottima disposizione al racconto buffo, che è una caratteristica tutta ossonese, e qualche particolare ad  “effetto”  e la ricetta è pronta.
Nessuno ha mai raccolto questi aneddoti in un libro, perchè raccontare è più divertente di scrivere.

Pubblicità

Poi, però, con l’avvento di Facebook, il social network che permette di raccontare la propria storia ad un grande pubblico come se si fosse tutti insieme in una grande stanza, non poteva mancare un ossonese che pubblicasse alcuni di questi divertentissimi aneddoti.
Così, chi si collega a Facebook e cerca Ossona trova fra gli artisti la pagina di Gente di Ossona,  dove in ben 72 quadratini rossi si possono leggere le più grosse e divertenti stramberie fatte da alcuni ossonesi, rigorosamente senza il nome del protagonista.

Pubblicità

Le risate sono assicurate, fino alle lacrime, perchè tutti sanno che sono tanto assurde quanto vere, anche se, fortunatamente, la Gente di Ossona non è sempre così. (Fonte e foto: facebook.com)

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.