Prima PaginaSport

Ciclismo: dopo la coppa Bernocchi a Legnano, inizia la 3 Valli Varesine

Lo chiamano il trittico del ciclismo di Lombardia, perchè è formato da tre gare ciclistiche di primaria importanza: la coppa Ugo Agostoni, dedicata al grande ciclista che vinse nel 1914 la gara Milano Sanremo, la coppa Bernocchi e Banca di Legnano, che si corre sulle strade dell’ Altomilanese, e per finire la gara che si disputerà oggi, la tre valli varesine.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Protagonista della coppa Bernocchi, secondo appuntamento del trittico di gare, è stato Sacha Modolo che ha tagliato il traguardo legnanese in volata davanti a Corbelli e a Richeze, ma la gara è stata ricca di colpi di scena e di tentativi di fughe. Hanno combattuto, questi ciclisti, tutti atleti di prim’ordine, che nella foto vediamo passare davanti alla chiesa dedicata a Sant’ Ambrogio, nel Comune di Parabiago. Al quarto e quinto posto sono arrivati Ferrari e Palini.

Pubblicità

Il trofeo Agostoni è stato vinto, invece, dal vicentino Emanuele Sella, che lo ha conquistato a Lissone, nella provincia di Monza e Brianza, dopo una lunga e impegnativa gara che ha portato gli atleti sul passo del Ghisallo, la montagna dei ciclisti. Difatti sulla cima di questa montagna, frequentatissima dagli atleti del pedale,  sorge una chiesetta in cui i ciclisti depositano come ex voto le loro biciclette, ed è sede di un bel museo della bicicletta dedicato alla Madonna del Ghisallo.

Pubblicità

Oggi è il momento della 92esima edizione della gara ciclistica tre Valli varesine, che partirà da Campione d’ Italia alle 11.45 per arrivare a Luino intorno alle 16. 30, momento in cui sapremo a chi toccherà la maglia del vincitore dell’ultimo trofeo del trittico di Lombardia. (Fonte foto: frigo luigi su youtube.com)

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.