Parco Alessandrini. I bambini piantano 50 alberi con il Municipio 4 e Ersaf

Milano. Alle 11.00 di sabato 25 maggio in un’area centrale del Parco Alessandrini i bambini pianteranno 50 nuovi arbusti. Li aiuteranno gli ortisti del parco. La festa si concluderà con un rinfresco sotto il porticato della Cascina Colombé di Sopra.

L’iniziativa si chiama ‘piantiamo il futuro per la salute delle famiglie’. E’ realizzata con la collaborazione di Ersaf, l’Ente regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle foreste. Ersaf si occupa di promuovere l’educazione alla prevenzione ambientale e sanitaria. 50 bambini della scuola primaria, accompagnati dalla loro famiglie, pianteranno in un’area del parco Alessandrini una cinquantina di arbusti di specie autoctone. All’iniziativa saranno presenti le autrità del municipio, il Presidente del Municipio 4 Paolo Guido Bassi e l’ assessore all’Istruzione, Laura Schiaffino.

Gesto gioioso e simbolico

“E’ un gesto gioioso e simbolico che richiama l’importanza della cura dell’ambiente. Attraverso il simbolo delle specie arboree, il valore delle radici e del legame tra generazioni, anche ai fini dell’educazione alla prevenzione in ambito sanitario”, osserva l’assessore Schiaffino. Il presidente Bassi ha aggiunto che “Ancora una volta il nostro Municipio realizza interventi concreti su questa area verde. La stiamo valorizzando al meglio delle nostre possibilità, per tutelarla e rilanciarla, compensando così anche i problemi generati dai vicini ‘mercatini’, che continuano a portare degrado e disagio ai residenti. Lo abbiamo, per l’ennesima volta, fatto presente all’assessore comunale alla sicurezza, durante un recente incontro pubblico organizzato dal nostro Municipio”.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2545 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi