Concordia AC Ossona: pareggio combattuto, inviolato e meritato

Concordia AOssona: pareggio combattuto, inviolato e meritato Anche se la 21esima giornata del Campionato Prima Categoria (Girone N) che l’Ac Ossona ha giocato oggi in casa del Concordia è finito 0 a 0 non si può certo di una partita noiosa.

Il primo tempo della gara ha visto come protagonista  solo il Concordia, la squadra di casa, che ha tessuto  numerose azioni ben organizzate sotto la porta dei biancorossi. Grandi interventi del portiere dell’ Ac Ossona di cui si ringrazia la buonissima prestazione. Durante il rpimo empo c’è stato un solo cartellino giallo, ricevuto da Radaelli al 30esimo minuto.  Nel secondo tempo della partita , l’AC Ossona ha trovato coraggio e ha cercato di imporre le sue azioni e  il suo gioco, ma le incursioni offensive sono poche.

Il pareggio raggiunto senza aver mai violato una porta sempre il risultato giusto, anche se qualche ammonizioni in più testimonia l’impegno prodotto  dall’ Ac Ossona per tentare di cambiare il risultato finale. Per l’Ossona il primo cartellino giallo è arrivato a Grassi al settimo minuto, poi anche Cauteruccio lo riceve al 18simo e Bergamaschi subito dopo, al 22esimo minuto. Per il Concordia i cartellini dels econdo tempo colpiscono Cerri 30esimo e Ceriotti al 38esimo.

In campo questa domenica per l’ AC Ossona abbiamo Tripodi, Raimondi, Ambroso, Gornati sostituito al 23esimo minuto del secondo tempo da Boldorini, Grassi, Alesse, Cazzulani, Bergamaschi, Del Vincenzo sostituito al 35esimo minuto del secondo tempo da Zambello), Nosino sostituito al primo minuto del secondo tempo da Cauteruccio e Cavaleri. Allenatore il signor Giuliano e a disposizione Fabrizio, Porati, Moroni e Marchesani

La squadra del Concordia ha invece schierato: Moscatello, Ceriotti, Oldani sostituito al 25esimo minuto del secondo tempo da Noe, Radaelli, Ruggeri, Fiameni, Signaroldi sostituito al 35esimo minuto del secondo tempo da  Corniola, Cerri, Scazzosi, Savarese, Scaffazzillo sostituito al 27esimo minuto del secondo tempo da  Spada. Allena il signr  Bighiani e a disposizione Repossi, Malvestiti e Carcea

(Foto Maurizio Garavaglia)