Canale 5, Gerry Scotti cerca talenti per The Winner is

Canale 5, Gerry Scotti cerca talenti per The Winner isThe Winner is” è il nuovo Format televisivo, così si chiamano da un po’  di tempo le trasmissioni e i programmi televisivi, condotto da Gerry Scotti  che andrà in onda su Canale 5 sul finire del mese di novembre 2012, sostituendo “C’è posta per te” di Maria de Filippi.

Secondo quanto raccontatoci dallo stesso Canale 5, il format unirà la ricerca di nuovi talenti fra i cantanti  e il game show, cioè il gioco televisivo, nella cui conduzione Gerry Scotti è un vero esperto.

Ogni puntata, 8 cantanti si sfideranno davanti ad un  centinaio di Giudici di cui il presidente e portavoce sarà Rudy Zerbi, e dovranno scegliere se ritirarsi dalla competizione accettando la somma vinta fino a quel momento, oppure andare avanti a sfidare altri talenti dall’ugola d’oro.
A Gerry Scotti sarà quindi affidata la parte del tentatore, che ricopre spesso in altri giochi televisivi di Canale 5, come “Il Milionario”, che offre ai giovani talenti l’opportunità di prendere e lasciare oppure continuare,  e poi quella di annunciare il vincitore alla fine della puntata con la frase che da il titolo al programma ” The Winner is …”
Il vincitore potrà portarsi a casa 150mila euro e incidere un singolo con la società Universal Music.
IL Format ha ottime possibilità di riuscita  considerando che i talenti che lasciano dovranno mostrare in pubblico quanto davvero credono in sé stessi come cantanti, oppure lasciare in secondo piano il denaro e continuare nella sfida
La società Fascino, la stessa che fa le selezioni di Amici per Maria de Filippi, sceglierà i nuovi talenti che parteciperanno con Gerry Scotti  a ” The winner is, su Canale 5.
( fonte: cinetv.com; foto:
Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2315 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

1 Commento

Commenti chiusi.