Wurstel con cagnotto in via Cenisio

Ieri pomeriggio le forze dell’ordine hanno chiuso un’attività commerciale di via Cenisio a Milano perchè è stata scoperta mentre vendeva panini “hot dog”, con i wurstel che erano così andati a male che si erano riempiti di cagnotti, probabilmente di mosca.

Pubblicità

I titolari dell’attività non sono italiani. Sul posto, durante la chiusura oltre alle forze dell’ordine che hanno effettuato l’intervento sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di via Messina e un’equipaggio di sanitari di Ata soccorso con un’ambulanza.

Pubblicità

I sanitari hanno operato in appoggio delle altre forze durante l’ispezione dell’attività commerciale. E’ facile infatti per gli operatori, che devono intervenire in quelle condizioni, sentirsi male. Non è difficile immaginare che cosa succedeva a chi comperava quei panini.

Commenta qui