Cascina BullonaMilanoMilano città metropolitana

Wurstel con cagnotto in via Cenisio

Ieri pomeriggio le forze dell’ordine hanno chiuso un’attività commerciale di via Cenisio a Milano perchè è stata scoperta mentre vendeva panini “hot dog”, con i wurstel che erano così andati a male che si erano riempiti di cagnotti, probabilmente di mosca.

Pubblicità

I titolari dell’attività non sono italiani. Sul posto, durante la chiusura oltre alle forze dell’ordine che hanno effettuato l’intervento sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di via Messina e un’equipaggio di sanitari di Ata soccorso con un’ambulanza.

Pubblicità

I sanitari hanno operato in appoggio delle altre forze durante l’ispezione dell’attività commerciale. E’ facile infatti per gli operatori, che devono intervenire in quelle condizioni, sentirsi male. Non è difficile immaginare che cosa succedeva a chi comperava quei panini.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.