Festa di primavera e..delle api pro biodiversità. Cassinetta

L’iniziativa, quella della “Festa di Primavera” andata in scena domenica 20 marzo 2022, parte dall’Amministrazione comunale ma, visitando il “Cortile riscoperto” che traccia il confine tra il municipio e le scuole locali, è quella di un evento voluto dalla parte preponderante della società cassinettese e che mostra le varie sfaccettature ecologiche, agricole, artigianali e culturali del territorio.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Si parla infatti di “Cortile riscoperto” perché prima del cambio dell’Amministrazione comunale (come ci racconta un volontario del gruppo di lavoro per la riqualificazione), la zona era una sorta di magazzino-discarica con cumuli di coppe, bancali e pezzi di legno, sale per le strade e altre attrezzature. A recuperare gran parte del materiale e trasformarlo in capannine-baite da usare come stand per manifestazioni pubbliche come questa sono stati proprio diversi volontari (alcuni dei quali non più giovanissimi).

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE
. Festa di primavera e..delle api pro biodiversità. Cassinetta - 20/03/2022

Questa la premessa e poi la festa con fiori, apicoltori che hanno svolto dimostrazioni didattiche per i più piccoli ma anche e soprattutto la distribuzione gratuita di semi che attirano proprio le api e le farfalle, da spargere ance semplicemente tra le aree incolte vicino alla propria casa, nel giardino, in un’aiuola dell’orto. Perché? “Per favorire la biodiversità – rispondono la consigliera comunale Anna Montagna e l’assessore all’Educazione Sociale e Partecipazione Tamara Maggi –

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

. Festa di primavera e..delle api pro biodiversità. Cassinetta - 20/03/2022

La natura non guarda di certo alle mire di potere dell’uomo che sfociano in guerre, alle brutture della vita come quelle provocate dal Covid. La natura si rinnova sempre e ogni anno ci dona lo spettacolo del risveglio della vita, che dovremmo sempre tener presente – proseguono – A livello comunale, stiamo portando avanti iniziative per eliminare l’uso di pesticidi pensando anche alle nuove generazioni alle quali affidiamo il compito di spargere i semi attira api e farfalle che offriamo oggi”.

A fare da contorno, tanti disegni realizzati dai bimbi della materna che parlano di natura, di mamme, di donne, del trionfo dell’essenza della vita.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Cristina Garavaglia

Cristina Garavaglia

Giornalista

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.