MagentaMilano città metropolitana

È morto padre Giuseppe Oltolina, Somasco, per anni a Magenta

Riceviamo e pubblichiamo da fonte che non vuol essere nominata. Il 21 ottobre ci ha lasciato Padre Giuseppe Oltolina. Chierico regolare somasco, dal 1983 al 1992 fu parroco nella parrocchia Santi Giovanni Battista e Girolamo Emiliani in Magenta e presidente della Caritas cittadina.

Pubblicità

In quegli anni padre Giuseppe lavorò molto con le comunità parrocchiali, che risposero con servizi e scelte di vicinanza alle persone sole o in difficoltà.
Nel 1987 è tra i fondatori della Associazione Volontaria Accoglienza Solidarietà, destinata a gestire la comunità di prima accoglienza in strada Ponte Vecchio.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Nel 1994, all’ingresso del primo ospite nella Casa dell’Accoglienza. aveva già lasciato Magenta destinato a nuovo incarico; la nuova esperienza di carità iniziava senza la sua presenza, ma positivamente segnata -allora come oggi- dalla sua generosa opera pastorale.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Alessandra Gornati portulaca

Alessandra Gornati

Mi piace leggere, mi piace scrivere, ma amo la privacy. Vivo in un piccolo Comune, e questo mi condiziona. Si potrebbe dire che amo parlare di quello che capita agli altri, ma se parlano di me, mi sembra di mettermi in mostra e sono in imbarazzo. Pensa a me come ad una donna timida e invisibile, senza misteri ma molto ricca nell'anima. Quello che do al mondo, lo do con le mie parole.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.